Social Nerwork

Select Language

Slide background

MC27

La MC27 in fibra di car­bo­nio mono­scocca, è l’ultimo gioiello Colnago real­iz­zato per il mondo della moun­tain bike ad alte prestazioni. La nuova misura 27,5” delle ruote offre un per­fetto equi­lib­rio nell’uso, oltre ad aumentare la maneggev­olezza del mezzo.
Colnago ha val­oriz­zato al mas­simo queste nuove prestazioni date dalla misura 27.5” cre­ando MC27, la più avan­zata off-road del mondo. L’esperienza e la tec­nolo­gia Colnago mat­u­rata nel leggen­dario mod­ello da strada M10, danno all’ MC27 la stessa effi­cienza e reat­tiv­ità senza pari.
Altra soluzione inno­v­a­tiva, Colnago uti­lizza per l’ MC27 un movi­mento cen­trale press-fit Shimano, cre­ando così il telaio lat­eral­mente più rigido garan­tendo un trasfer­i­mento di potenza alla ruota pos­te­ri­ore mai provato.
Il tubo sterzo con­ico 1’1/2” - 1’1/8” da mag­giore maneg­giev­olezza e pre­ci­sione sui ter­reni tec­nici, all’impianto frenante pos­te­ri­ore c’è un disco da 140mm, con la pos­si­bil­ità di montare un disco di diametro da 160mm.
Un perno pas­sante 12 x 42 garan­tisce un trasfer­i­mento di potenza e una pre­ci­sione di manovra perfetti.

TECNOLOGIA

GEOMETRY-ICON


GEOMETRIA TELAIO
Tutti i dettagli sulle misure disponibili Colnago, taglie e specifiche ti aiuteranno a scegliere il telaio più corretto.

UCI-ICON


UCI APPROVED
I modelli Colnago UCI APPROVED possono essere utilizzati in tutte le competizioni ciclistiche riconosciute dall'UCI: Unione Ciclistica Internazionale.

DISC-ICON

 

FRENI A DISCO
Benvenuti in una nuova era di bici­clette da strada con freni ad alta prestazione: ecco a voi le Colnago Disc.

PROTOTIPING-ICON


PROTOTIPAZIONE
Il processo di pro­duzione di Colnago prevede l’uso inten­sivo della pro­toti­pazione. Prima di real­iz­zare la ver­sione finale, si anal­iz­zano le speci­fiche e le dif­fer­enti vari­anti tramite cam­pi­onatura e prove.

TEST-ICON


ANALISI PRODOTTO
Colnago da sem­pre pone par­ti­co­lare atten­zione alla sicurezza dell’atleta. Il nos­tro lab­o­ra­to­rio di anal­isi del prodotto si pone ai più alti liv­elli tec­no­logici del set­tore.

EVA LECHNER